BEVAGNA A MASTERCHEF – Monir va in finale grazie alle trenette ai tartufi di mare

0
92
nella foto di copertina (tratta da tg24sky.it) I Finalisti

Dopo una puntata al cardiopalma, all’ultimo livello del Pressure Test, il giovane bevanate di origini marocchine non delude i suoi fan e conquista la finale della decima edizione di Masterchef grazie a “Step By Step”, le trenette ai tartufi di mare con pane croccante al mosto.

E’ partito in punta dei piedi Monir Eddardary, che dal suggestivo borgo medioevale, con la sua spontanea simpatia, è arrivato alle porte della finale del talent di Sky.

Graziato dallo Chef Locatelli alle selezioni, quando era a rischio eliminazione a causa di un imperdonabile pastrocchio con le tagliatelle, Monir ha pian piano conquistato tutti gli Chef  e li ha convinti con i suoi piatti che mescolano la cultura italiana con quella marocchina.

La sua passione per la cucina nasce quando era piccolo guardando la mamma, che ora vive a Parigi, ottima cuoca di piatti arabi e italiani, che cucinava abilmente e con amore per la sua numerosa famiglia.

E proprio nel corso della puntata, ricca di sorprese, viene improvvisamente annunciata ai concorrenti la presenza dei genitori per incoraggiarli ad arricchire i loro piatti di  emozioni provenienti dalle proprie origini e dai lontani ricordi. Monir rivede sua mamma dopo tanto tempo e il momento è ricco di commozione.

Il risultato di questo incontro è “Venerdi”, dedicato alla madre Susanna. In questo piatto il giovane mette tutto sé stesso per esaltare il connubio tra i sapori italiani e marocchini e lascia il segno; i giudici Locatelli e Barbieri si lasciano andare ad esaltanti apprezzamenti: “Gran piatto, la cultura marocchina ti rende speciale”, “La Salsa è strepitosa”.

Siamo in attesa adesso di scoprire chi sarà il vincitore della finale di questa decima edizione che andrà in onda Giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre (canale 455) e vedrà Monir scontrarsi ai fornelli con Antonio, Francesco, Aquila e Irene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here